Lo sappiamo benissimo questo è il periodo dove si fanno più acquisti, la fine dell’anno, il natale. Sono occasioni che rendono felici tutti, grandi e piccoli, tra ferie e la felicità di fare e ricevere regali. Alcuni si limitano al pensiero, altri come me invece preferiscono pensarci un po’ per il regalo controllando non solo il budget, ma anche cosa potrebbe interessare alla persona che dovrà ricevere il regalo. Quindi abbiamo pensato di raccogliere in questa lista, possibili regali da fare a qualcuno appassionato e non di tecnologia. Prefissandoci però il limite di 25€.


Avviso

Piccolo avviso: I prezzi e le offerte riguardano principalmente la data di pubblicazione o di scrittura. Non garantiamo in alcun modo che il giorno dopo rimangano gli sconti e i pezzi disponibili.

Inoltre se cliccate sulle immagini, esse vi porteranno direttamente su amazon.it da dove potrete acquistare il prodotto. Se lo fate immediatamente da quel link, noi prenderemo una piccola percentuale, senza che voi andrete a pagare un solo centesimo in più. Questo ci consentirà di mantenere le spese e acquistare il materiale adatto per migliorarci.


1. Porta carte per smartphone

Penso che questo ha bisogno di pochissime presentazioni. Infatti come ben sapete già qualche anno fa c’era la moda dei POP, questi oggetti che si andavano ad incollare nel retro di uno smartphone per poter “afferrare” con più facilità il cellulare ed risultare più comodo. Quest’azienda ha deciso di unire questa moda con la moda ancora più famosa ed utilizzata di mettere i soldi dentro la cover del telefono. Creando questo piccolo oggetto in cui poter mettere una carta, che può servire per pagare, oppure per l’autobus, insomma qualsiasi sia quella che usate più spesso. Un oggetto utile e comodo, almeno dal mio punto di vista, per non parlare dell’eleganza e del design veramente pulito.

2. Caricatore Wireless

Seppur non sono ancora molti i cellulari che usano questa tecnologia, per quanto essa sia comoda e veloce, ho deciso di consigliarvi questi caricatori veloci, che potrete sfruttare per due smartphone, oppure per uno smartphone e un orologio o un paio di cuffie true wirless come le Airpods. Insomma i caricatori wirless sono molto comodi, non c’è il bisogno di inserire nessun cavo, basta appoggiare e loro si caricano e questi in modo particolare se messi in un comodino, ti aiutano pure a guardare qualcosa la notte prima di andare a dormire. Peccato soltanto che la maggior parte di telefoni di fascia media e bassa non lo abbiano ancora.

La differenza tra questo caricatore e gli altri due praticamente non c’è, ma ho deciso di linkarvelo per due motivi, innanzitutto è uno solo, seppur facendo il calcolo conviene prendere quelli, questo di sicuro ha una qualità costruttiva migliore, ed inoltre un design ancora più pulito e tranquillo, che potrete anche abbinare ai vostri Echo Dot di Alexa che vi abbiamo suggerito con l’articolo di Mattia nella guida agli acquisti sotto i 50€ in questo articolo: QUI. Poi come potete vedere oltre il colore grigio è disponibile in blu, rosa e nero. Insomma se avete appena rinnovato casa, questa può essere un’ottima soluzione non solo utile ma anche di design.

3. Caricatore da Muro

Da sempre molti miei amici, mi contattano chiedendomi dei cavi in prestito o dei powerbank, perchè gli si era rotto il caricatore oppure il cavo, per questo consiglio come acquisto o come possibile regalo di natale, questo Aukey. Ci sono moltissimi modelli e io ne uso 3 o 4 con la ricarica lenta a 6 porte. (Per farvi capire quanti cavi ho a casa mia). Questo perchè dal mio punto di vista un caricabatterie non si deve spostare, ma deve rimanere fisso, anche ad avere più nella stessa casa, non avendo problemi su dove trovarlo. Con questo poi avrete anche la carica veloce se il vostro dispositivo è abilitato alla Quick charge 3. 0.

4. Lampadine RGBW E27 Wi-Fi

Comprare una lampadina non è più facile come una volta, ma un possibile regalo che mi piacerebbe ricevere per questo natale 2020 e per questo aggiunta in questa guida agli acquisti, sono queste due lampadine della nooie. Nella mia vita ne ho avute di lampadine smart, ma queste nooie si sono contraddistinte per l’ottimo funzionamento e stabilità. Certo se non siete espertissimi di informatica, ci sono le istruzioni per collegarle ma dovrete un attimino starci dietro. Io ho quasi tutta la casa collegata in modo smart, mi mancano le ultime due lampadine e le ultime due prese. Queste in particolare hanno quindi l’attacco E27. Hanno tutti i colori possibili ed immaginabili, e si collegano ad Alexa e Google, così potrete accenderle e spegnerle o in modo automatico impostando un orario o tramite l’attivazione vocale. Insomma le tecnologie del “domani”, oggi.

5. Prese Smart Nooie

Vero sembra che abbia fatto un accordo con nooie, ma non è così, le consiglio semplicemente fin’ora è l’unica azienda che nel campo smart non mi ha mai deluso, connessione veloce, affidabile e stabile, invece molti altri dispositivi ogni tanto perdono la connessione o non rispondono ai comandi. Come le Lampadine consiglio queste prese, attenzione però che possono solo fare due cose accendersi e spegnersi. Quindi vi consiglio di collegare dispositivi che vi servono solo con quella funzione. Per esempio io ho collegato il mio albero di natale, cosicché si possa accendere e spegnere da solo quando inizia a fare buio. Unico neo di queste prese è la presa Tedesca e quindi necessitano di adattatore.

6. Videogame

6.PS4

Piccoli e grandi, ormai il mondo dei videogiochi è pieno e ogni mese vengono aggiunti titoli, esclusivi e non. Ogni giorno la playstation 4 vende i suoi prodotti, arrivando ad essere la console più acquistata di sempre e ora come ora con l’uscita delle console di nuova generazione di cui vi abbiamo parlato in un articolo: QUI. Ora come ora è il periodo adatto per acquistare o regalare giochi, d’altronde i gamer di una vota sono cresciuti e i bambini che nascono ora ci giocano. Quindi può essere un regalo adatto a tutti, i prezzi ogni giorno abbassano e ce ne sono per tutti i gusti. Dalle esclusive, ai premi come miglior gioco, ai giochi di auto, agli sparatutto, insomma tutti i tipi.

6. Xbox One

Ovviamente anche se le console hanno venduto meno delle Playstation di Sony è utile parlare e linkare anche la concorrenza di Xbox. Un’azienda che utilizza altre strategie di marketing come il Gamepass, molto utile se non siete gamer ma anche se lo siete e avete poco tempo per giocare. Comunque a volte ricevere solo un codice, per quanto possa fare piacere non è la stessa cosa di ricevere fisicamente un gioco e quindi vi ho anche lasciato un ottima lista.

6. Switch

Tranquilli che non mi sono dimenticato di Nintendo con la sua ottima Switch. Adatta a tutti, non per la potenza ma per le funzionalità, sia portatile che casalinga, con giochi ottimi per giocare con amici e parenti, sia piccoli che grandi. Io per esempio ci gioco con i miei amici a casa e con i miei colleghi durante le pause universitarie. Insomma penso che sia un’ottima trovata, sfortunatamente i giochi esclusivi abbassano di poco, in confronto alla concorrenza. Ma sotto i 25€ si può pur sempre fare un ottimo regalo.

7. Stand per smartphone e cuffie

So che può sembrare inutile e bruttino come regalo di natale, ma vi assicuro che per gli informatici, i gamer e con tutti quelli che utilizzano le cuffie, questo può essere un ottimo regalo. A Proposito avete letto l’articolo dove consigliamo l’acquisto delle cuffie? Lo Trovate QUI. Io il primo ne ho uno nel carrello di Amazon, da troppo tempo. Questo perchè ho due cuffie e tempo fa ne acquistai uno soltanto. Mi sono ripromesso da tempo di comprarlo, peccato che non l’ho mai fatto. Forse o sicuramente perchè il mio desiderio è avere una piccola stampante 3d e stamparlo da me. Però comunque questo sembra ottimo, sotto molti punti di vista, primo tra tutti la qualità costruttiva, di alluminio e subito dopo per il design, elegante, pulito e moderno.

8. Cappello

Questa è quella che si definisce una “vaccata” un oggetto inutile ma che quando lo indossi possa fare dire “Ma tutte tu le hai?”. Un semplice cappello invernale ma con all’interno delle cuffie e un microfono bluetooth, così che potrete ascoltare musica e parlare a telefono, come se avreste le cuffie, certo saranno da caricare, e poi c’è da capire com’è sia la qualità del microfono che delle casse, ma sembra un ottimo oggetto. Da regalare se colui che lo deve ricevere è pazzo di Gadget. come me d’altronde.

9. Film e Serie TV

Seppur in questo periodo tra Netflix, Disney+, Amazon Prime Video e moltissime altre piattaforme, ormai c’è la tendenza a non comprare più i supporti fisici, so che ci sono moltissimi appassionati di cinema, che si lamentano per la qualità audio e video che possono avere queste piattaforme (seppur a me sembrano più che ottime). Comunque avere un supporto fisico per il tuo film preferito è sempre un ottima idea. Poi ora come ora i Blu-ray Full HD, hanno un prezzo non troppo alto, sia per film usciti, sia per film che devono uscire. Se non avete un lettore poi, attraverso le console Ps4 o Xbox One di cui la maggior parte di persone hanno c’è la possibilità di guardarli. Quindi potrebbe essere un ottimo regalo.


Conclusioni

Detto questo vi ringrazio per averci seguiti su questo articolo, e vi ricordo che ogni lunedì e ogni giovedì alle 18:00 c’è un nuovo articolo che potrete leggere se interessati. Inoltre spesso facciamo le live su Twitch, e quindi iscrivetevi se volete sapere quando andiamo in live. Grazie mille a tutti e buone feste.

Commenti