Io Contro Me Stesso

Quella che state guardando sopra questo testo, è la copertina del mio libro, della mia Autobiografia.

Si avete letto bene della mia autobiografia.

Molti di voi penseranno moltissime cose, ma io sono semplicemente io, e questo libro serve a moltissime cose. Innanzitutto serve a me.

Mi è servito scriverlo perchè dovevo liberarmi del passato, perchè anche quando credi che ormai il passato è alle spalle, forse non è realmente così, e vi devo dire che non è facile. Perchè ormai manca poco e presenterò il libro a tutte le persone che mi conoscono e a quel punto tutto cambierà, tutti sapranno il mio passato e potranno dire di tutto, ho paura che le persone all’interno del libro si offenderanno con me, ho paura che alcune amicizie finiranno, ma non perchè ci sono cose sbagliate, ma perchè c’è il mio punto di vista. C’è il mio interiore ci sono tutti i miei pensieri più profondi e alcune delle mie avventure più tragiche, avventure che sono quasi sicuro capitano a tutti o quasi. Ma che nessuno scrive e devo dire che ci vuole coraggio.

Poi serve a voi perchè il libro è diviso in 10 importanti capitoli, di cui la maggior parte sono legati alla vita quotidiana di ogni adolescente. In ogni capitolo c’è secondo il mio punto di vista, il lato positivo e il lato negativo di ogni cosa, e anche come ho superato alcuni dei problemi più comuni per gli adolescenti. Sperando che voi potrete trovare una soluzione migliore o un suggerimento per evitare alcune di queste cose.

E come potete vedere da questa pagina, il mio metodo di scrittura è un metodo semplice, perchè il mio non è un libro d’amore, non è un libro di un dottore, un mio è un libro di un adolescente per adolescenti e quindi ho voluto scrivere questo libro come se fosse un lungo discorso fatto ad un amico, quindi non aspettatevi parole complicate, non aspettatevi chissà cosa aspettatevi un amico che ha bisogno di parlarvi.

A questo punto voglio solo ringraziare tutti coloro che hanno dato un contributo al libro direttamente o indirettamente con più o meno impegno.

Adesso non mi rimane altro che lasciarvi il link di Amazon dove potrete comprare il libro, anche con la Carta del Docente o la 18app.

Trailer

Commenti