Chi Sono

Ovviamente la domanda non è così semplice, ma mi limiterò a fare la classica presentazione, per non esagerare troppo.

Salve mi chiamo Saverio Cesare D’Angelo, ho 18 anni e sono quella persona che in questo periodo storico si potrebbe definire un “creativo”*.

Tutti meravigliati da questa parola, altri invidiosi, altri ancora non sanno che significa. Quindi andiamoci con molta calma.

Sono un creativo perchè mi piace fare un sacco di cose e spesso anche se con lungo tempo e fatica le faccio, per esempio sono il fondatore di saveriodangelo.it, sono un videomaker, ideatore del canale Youtube CrazyTech, come ultima ma non meno importante, sono lo scrittore di “Io Contro Me Stesso” che poi è la mia autobiografia.

Mentre il canale Youtube si basa sulla mia passione per la tecnologia e l’informatica. Il blog saveriodangelo.it serve per continuare il libro, infatti dopo aver scritto la mia biografia ho intensione di continuare a scrivere tutti i miei pensieri, a scrivere dei miei problemi, a riflettere su tutto qua su questo blog, con la speranza di essere d’aiuto.

Molti diranno e penseranno che il canale Youtube e il blog servono solo per guadagnare soldi, vi assicuro dall’interno che se non sei “famoso”, se non fai numeri, sono più le spese che ci sono che i guadagni, potete chiedere a chiunque io conosca, ho sempre cercato di aiutarli nel miglior modo possibile e specialmente GRATIS. Perchè io non cerco i soldi cerco la soddisfazione personale, ovvio i soldi servono, ma per campare non per guadagnare. Che è strano come ragionamento forse, ma per me è così.

Ho molte passioni, la tecnologia, la fotografia, i computer, i video, i film, le serie tv, i videogiochi, il fotoritocco e ultimamente a quanto pare scrivere. Però non voglio dirvi altro perchè finirei per ripetere tutto quello che ho già scritto nel mio libro, quindi l’unica cosa che vi posso consigliare è acquistare il mio libro, affinchè potrete capire non solo chi sono io come persona, ma chi sono io come pensieri, conoscerete il mio lato più oscuro e intimo.

“Io Contro Me Stesso”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

*  Voglio che capite bene, che non voglio sentirmi chissà cosa, mi sono definito creativo per esagerazione, io di sicuro sono un semplice ragazzo, e fin’ora sono riuscito a fare quello che mi piace fare, anche con fatica e impegno, poca o tanta che essa sia. Ho deciso di usare la parola creativo, perché da un ragazzo come me che su internet ha un canale dove parla di tecnologia, nessuno si poteva aspettare di aprire un blog dove scrive i propri pensieri ed inoltre scrivere un libro. Quindi creativo era per dire che faccio cose a volte completamente scollegate tra loro, però siccome mi sento di farle le faccio.
Spero di essermi spiegato.
Commenti